Serenissima sta per nascere

Sono emozionato. Sono eccitato. Sono Preoccupato.

Dopo una lunga gestazione, dopo mille prove e modifiche sta per nascere Serenissima, una bicicletta da passeggio nata da delle emozioni che le hanno donato un’anima signorile ed elegante, ma anche scanzonata e senza compromessi come solo nella Serenissima Repubblica si trovava eguale….

Il bianco crema come nei travertini dei palazzi di Venezia, il rosso porpora come nei più eleganti vestiti delle nobili genti veneziane e l’oro perlato come in ogni dove si trovava nella Serenissima Repubblica, trasmettono signorilità ed austera ed irresistibile bellezza…

Per ora solo un piccolo assaggio di questa che sarà una bicicletta da passeggio lussuosa ed unica al pari di una gondola che nasce dalle emozioni di gondoliere tramite le abili mani di un maestro d’ascia e che da loro prende le emozioni per trasmetterle a chi la vive……

Serenissima...emozione, bellezza ed eleganza austera...

Serenissima…emozione, bellezza ed eleganza austera…

Una storia d’amore

Immagine

Una storia d'amore

Per gli amanti del restauro di biciclette questo articolo è una chicca da non perdere:
http://www.altomareblu.com/restauro-della-serenissima/

Non centra niente con le biciclette, ma la storia d’amore di cui parla è la stessa: questa ha portato Agostino Amadi al restauro della “Serenissima” l’imbarcazione che rappresenta il Bucintoro nella cerimonia dello “Sposalizio del mare“, evento chiave della “Festa della Sensa” che si tiene a Venezia ogni anno

Questa storia bene raccontata è la dimostrazione che, quando un vero artigiano che ama il suo Mestiere ( ho scritto mestiere con l’iniziale maiuscola per ridare il valore che si merita questa parola), incontra un oggetto costruito con grande maestria sente nascer dentro di se un grande senso di ammirazione per chi l’ha costruito, indipendentemente da chi esso sia e, se quell’oggetto si trova in stato di abbandono nasce in lui un immediato bisogno di ridargli vita perpetrando con tale atto d’amore la maestria di chi l’ha prodotto e, perché no, infondendo nello stesso oggetto anche il suo spirito, la sua idea di bello, la sua maestria ed il suo profondo amore per quello che sta facendo e per l’artigianalità.

Le operazioni e ulteriori immagini dell’intervento sono riportate in quest’altro articolo di taglio decisamente meno sentimentale e più tecnico ma comunque piacevole da leggere:

http://www.veniceboats.com/bissona-serenissima-restauro.htm